La vita di un pazzo d'amore

Un innamorato davanti al computer in un mondo che va di fretta

  • Post più letti

  • Categorie

  • Archivi

  • Licenza del sito

    Creative Commons License
    "La vita di un pazzo d'amore" è rilasciato sotto licenza Creative Commons.
  • Donazione

    Dona a La vita di un pazzo d'amore

Video on Linux

Posted by mika29 su 29/09/2008

Ogni tanto mi diletto a fare dei videomontaggi…con Windows non avevo problemi, avevo acquistato Pinnacle Studio 11 e mi trovavo molto bene. Però passando a Ubuntu non sono riuscito con Wine a far girare il mio programma su Linux e quindi mi sono trovato in un bel problema. Mi serviva un programma per convertire i video, nel caso scarico video dal mio cellulare, e trovare un programma di video editing.

Conversione video:

Per convertire i video ho trovato due programmi molto belli e fatti bene: Movic e FFmpeg (con la gui WinFF)

Entrambi usano i codec Medibuntu che vanno aggiunti ai repository Ubuntu.

Per farlo basta aprire il terminale e digitare sudo wget http://www.medibuntu.org/sources.list.d/hardy.list -O /etc/apt/sources.list.d/medibuntu.list per aggiungere i repository e poi digitare ancora wget -q http://packages.medibuntu.org/medibuntu-key.gpg -O- | sudo apt-key add – && sudo apt-get update per installare la GPG key e aggiornare il database delle sorgenti.

Movic si puo scaricare da qui, mentre Winff, che è l’interfaccia per FFmpeg si scarica da qui. Il programma base dovrebbe essere già presente nei repository Ubuntu o dovrebbe installarsi al momento dell’installazione di Winff.

I programmi sono simili come funzionalità, infatti la prossima versione di Movic si basa quasi interamente su FFmpeg, quindi scegliete voi quale vi piace.

Editing video:

Sul lato del videomontaggio purtroppo Linux è un pò carente. Nel campo del photoediting i risultati sono arrivati grazie all’ottimo Gimp, che come OpenOffice o Firefox punta a soppiantare il software a pagamento anche su Windows.

Ma nel campo del video editing la strada da percorrere è tanta, e anche sul campo non opensource ma su quello a pagamento (ho cercato anche li) software per Linux non ce ne sono.

Ho provato Kino e Cinelerra che sono adatti a Gnome ma niente, sono ancora brutti e scomodi, specialmente il secondo.

Sono passato quindi all’ambiente KDE e qui per fortuna ho trovato Kdenlive. Non sarà completo come Pinnacle Studio ma almeno è usabile (è stabile come un programma KDE, quindi…). Sembra però che il progetto vada a rilento, sembra crescere più velocemente Cinelerra o Kino, quindi per il momento userò Kdenlive poi in futuro si vedrà, magari nasceranno altri progetti più belli….

P.S.: se avete programmi da suggerire fatemi sapere perchè mi interesserebbe un bel programma di video editing da mettere su Linux

Annunci

2 Risposte to “Video on Linux”

  1. […] con Ubuntu di livello semi-professionale (ma facile da usare) e aver scritto un post su questo sito, mi sono messo alla ricerca di un programma che potesse assomigliare a Pinnacle […]

  2. ciaobao said

    Purtroppo per il video editing i programmi piu’ conosciuti sono quelli che citi.
    Pero’ per la conversione vedo che non parli di devede, scritto in gtk, che secondo me e’ davvero ben fatto. Ti consiglio di provarlo!
    ciaobao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: