La vita di un pazzo d'amore

Un innamorato davanti al computer in un mondo che va di fretta

  • Post più letti

  • Categorie

  • Archivi

  • Licenza del sito

    Creative Commons License
    "La vita di un pazzo d'amore" è rilasciato sotto licenza Creative Commons.
  • Donazione

    Dona a La vita di un pazzo d'amore

Pullman: lenti, sporchi e costosi

Posted by mika29 su 27/10/2008

Secondo un sondaggio in Italia solo il 40% delle persone usa i mezzi pubblici. Questo dato fa spaventare se confrontato con la media europea del 57%.

Le motivazioni per non usare i mezzi pubblici: sono lenti, sporchi e costosi.

Sembrano le solite motivazioni di persone che non li usano, ecco perchè:

Costosi: un mensile del pullman mi costa 50 euro, metropolitana compresa, tutto per fare 30 km. Sembra poco ma se percorrete almeno una volta la tangenziale ovest di Milano capireste che non sono tanti. Specialmente per una persona come me che deve andare fino a Piola. Anche ad andare a Molino Dorino (20 km)   peggio a piazzale Lotto la strada è molto trafficata (specialmente nella seconda scelta). Con il prezzo della benzina il guadagno usando i mezzi è evidente.

Un pullman per Milano

Lenti: la lentezza dei pullman è del tutto relativa. Senza considerare che la metro è il mezzo più veloce per attraversare Milano. Purtroppo i pullman hanno un difetto, essere considerate macchine. Infatti in molti paesi europei esiste una corsia apposita per pullman su cui le macchine non possono viaggiare. Per esempio l’autostrada da Ossona a Lotto è trafficata e per percorrere i 20 km che separano le due parti ci vogliono 30 minuti. Dall’uscita dell’autostrada a Lotto (saranno meno di 5 km) ci vogliono 20 minuti. La colpa è di tutte le macchine (con sopra 1 sola persona) che rallentano in maniera evidente il traffico. Se non ci fossero macchine basterebbero 5 minuti per percorrere la distanza.

Sporchi: forse questa è l’unica cosa vera. I pullman in effetti sono vecchi, puzzano di benzina che esce dal tubo di scappamento e a volte capita di trovarci mosche (almeno quelli dell’ex-ATM, che hanno 20 anni). Anche la metropolitana in effetti non è messa bene: gli scalini non hanno le strisce per evitare di scivolare, ci sono matasse di polvere sugli scalini e il pavimento nero di plastica non aiuta di certo, visto che da li è impossibile togliere la polvere. Speriamo che almeno adesso che stanno rifacendo la metropolitana qualcosa cambi (anche se le nuove mattonelle grigie sono già sporche a poche settimane dalla posa).

A discolpa del gestore della metropolitana o di quello dei pullman bisogna dire che anche molte persone non aiutano certo a tenere il tutto pulito. Altrimenti non ci sarebbero cartacce, fogli di giornale e altre porcherie per terra (i fogli di giornali finiscono anche sui binari).

E poi si sente anche molte persone che si lamentano dei pullman che sono sempre pieni e la gente è costretta a stare in piedi. Voglio dire: se ci sono i pullman alle 6.45, 6.55, 7.00, 7.05, 7.10, 7.20, non ci si può lamentare che il pullman delle 6.55 è pieno e c’è gente accalcata alle porte. Ci sono altri pullman a pochi minuti di distanza. 5 minuti non cambiano la vita!!!

E poi se c’è gente accalcata sulle porte, quelle sono le stesse persone che cercano di salire lo stesso sul pullman anche quando questo è pieno, anziche aspettare quello successivo….e allora che dopo non si lamentino!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: