La vita di un pazzo d'amore

Un innamorato davanti al computer in un mondo che va di fretta

  • Post più letti

  • Categorie

  • Archivi

  • Licenza del sito

    Creative Commons License
    "La vita di un pazzo d'amore" è rilasciato sotto licenza Creative Commons.
  • Donazione

    Dona a La vita di un pazzo d'amore

Kdenlive…per videomontaggi su Ubuntu

Posted by mika29 su 30/12/2008

Dopo esser passato a Linux e aver scoperto che non c’era nessun programma (famoso) per creare videomontaggi con Ubuntu di livello semi-professionale (ma facile da usare) e aver scritto un post su questo sito, mi sono messo alla ricerca di un programma che potesse assomigliare a Pinnacle Studio.

Logo KdenliveDopo un paio di mesi non l’ho ancora trovato, soprattutto perchè Pinnacle è alla versione 12 mentre il software in questione alla 0.7.1 (rilasciata ieri): questo programma è Kdenlive.

Il programma è molto semplice da usare ed ha una interfaccia semplice, chiara e pulita. Senza finestre a blocchi e con lo sfondo nero come Cinelerra.

Il problema è uno: se non lo avete ancora installato non scaricatelo dai repository Ubuntu tramite Synaptic. Scaricatelo direttamente dal sito ufficiale kdenlive.org. Il motivo è semplice: sui repository è presente la versione 0.6 che ormai è obsoleta.

Vi scrivo questo post per l’installazione della nuova versione, dato che è un pò complicata. Se infatti si va nella sezione Download e si sceglie l’opzione “Pre-compiled packages” si scopre che i pacchetti per Ubuntu sono solo per la versione 9.04, ancora in alpha.

Builder Wizard

Builder Wizard per Kdenlive

La seconda opzione è “Installing from source”. Scelta forzata e che solitamente in tutti i programmi funziona perfettamente, basta dare un paio di comandi e notare che il codice sorgente non viene scaricato dal browser ma si scarica dal terminale di Ubuntu inserendo comandi simili a svn checkout svn://svn.ffmpeg.org/ffmpeg/trunk ffmpeg (necessario per scaricare i sorgenti di ffmpeg). Il problema è proprio questo: riesco a scaricare le sorgenti con il comando precedente (viene scaricato nella proprio Home) ma non riesco a installarlo, dandomi un errore.

E allora si ricorre alla terza via, usare il “Builder wizard”. E’ una soluzione grafica stile Windows, ma molto più efficace.
Per usarlo si devono seguire le istruzioni generali presenti qui, per Ubuntu 8.10 (ma potrebbe funzionare anche con Kubuntu e le versioni 8.04) c’è un link diretto a qui (presente anche sulla pagina precedente).

Prima di usare le istruzioni devo darvi un paio di consigli: fare attenzione alle librerie richieste qui (sono presenti sui repository Ubuntu) e poi scaricare le sorgenti dei quattro programmi richiesti dallo wizard.
Per scaricarle aprite il terminale ed inserite questi 4 comandi (il procedimento per lo scaricamento è anche nella sezione “Installing from source”):
svn checkout svn://svn.ffmpeg.org/ffmpeg/trunk ffmpeg (per scaricare ffmpeg)
svn co https://mlt.svn.sourceforge.net/svnroot/mlt/trunk/mlt mlt (per scaricare mlt)
svn co https://mlt.svn.sourceforge.net/svnroot/mlt/trunk/mlt++ mlt++ (per scaricare mlt++)
svn co https://kdenlive.svn.sourceforge.net/svnroot/kdenlive/branches/KDE4 (per scaricare kdenlive)

In più vi consiglio di scaricare kdesudo e recordmydesktop (si trovano nei repository).

Adesso dovete prendere le 4 cartelle contenenti i sorgenti (ovvero ffmpeg, KDE4, mlt e mlt++) presenti nella vostra Home e metterle tutte in una cartella unica.

Passaggio 1

Usare questa opzione per avere sorgenti aggiornate

Passaggio 2

Penultimo passaggio

Adesso è il momento di usare le istruzioni per Ubuntu. All’ultimo passaggio verrà avviato il Builder Wizard. Il mio consiglio è quello (nei passaggi di installazione) di fare in modo che il Builder vi scarichi, compili ed installi le versioni più recenti dei programmi in modo che non abbiate problemi di compatibilità. Una volta terminato il wizard, mettendo la cartella d’installazione e selezionando l’opzione “Installa come root”, basterà cliccare su Go! e poi godersi il programma.

ATTENZIONE: finita l’installazione apparirà una schermata che, tra le prime righe, vi dirà il percorso da fare per aprire kdenlive.

Annunci

2 Risposte to “Kdenlive…per videomontaggi su Ubuntu”

  1. simone said

    c’è un errore qui:
    svn co https://kdenlive.svn.sourceforge.net/svnroot/kdenlive/brances/KDE4

    dovrebbe essere:

    svn co https://kdenlive.svn.sourceforge.net/svnroot/kdenlive/branches/KDE4

    brances —-> branches

    ciao

  2. […] a vedere articolo:  Kdenlive…per videomontaggi su Ubuntu « La vita di un pazzo…d’amore Author: […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: