La vita di un pazzo d'amore

Un innamorato davanti al computer in un mondo che va di fretta

  • Post più letti

  • Categorie

  • Archivi

  • Licenza del sito

    Creative Commons License
    "La vita di un pazzo d'amore" è rilasciato sotto licenza Creative Commons.
  • Donazione

    Dona a La vita di un pazzo d'amore

Immigrati: tutto sbagliato…

Posted by mika29 su 14/01/2009

In questi giorni il Governo italiano sta decidendo se approvare la tassa, proposta da Maroni, da far pagare agli immigrati per avere il permesso di soggiorno.
Ok, non dovranno pagare 200 €, ma la tassa è ingiusta per almeno 5 motivi.

  1. La tassa, anche di 5 €, non eviterà gli sbarchi di clandestini che approdano sulle coste italiane, come vuole Maroni.

    immigrati

    Un barcone di immigrati

  2. La tassa potrà solo aumentare il numero di immigrati irregolari, senza permesso di soggiorno. Se un clandestino arriva in Italia, senza niente, e vuole richiedere il permesso di soggiorno, non potrà farlo perchè non ha i 50 € per pagarlo.
  3. Le regole per il permesso di soggiorno andrebbero cambiate. Una mia amica albanese è in Italia da quando aveva 6 anni, ora ne ha 20 e ogni 3 anni deve fare la richiesta del permesso. Senza considerare che il permesso gli arriva 2 anni dopo aver effettuato la richiesta. La sua situazione è questa: nel 2008 fa la richiesta, il permesso gli arriva nel 2010 e nel 2010 deve rinnovarlo perchè gli scade. E’ paradossale…
  4. Gli immigrati sono una risorsa per l’Italia. Lavorano anche in settori dove noi giovani non vogliamo più fare perchè troppo poco retribuiti o perchè “sei pazzo a stare sotto il sole a raccogliere pomodori, troppo faticoso…”
  5. Bisogna incentivare la regolarizzazione degli immigrati, non ostacolarla chiedendo a loro dei soldi. Così facendo si avranno sempre più irregolari che non potranno essere controllati sufficientemente (anche nei crimini, qualche immigrato che fa il furbo c’è sempre) e che verranno sfruttati dai datori di lavoro.

Detto ciò, concordo anch’io con Maroni che il flusso di clandestini andrebbe regolato, ma imporre una tassa non è il metodo giusto.

Anzi, si dovrebbe dare a tutti ai clandestini il permesso di soggiorno, almeno si eviterebbero le speculazioni che avvengono (purtroppo) in alcune aziende, si potrebbero controllare meglio perchè sono “schedati” e non vagano come esseri ignoti allo Stato e forse si potrebbe anche agevolare l’integrazione, che in Italia è ai livelli dell’America nel 1940…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: