La vita di un pazzo d'amore

Un innamorato davanti al computer in un mondo che va di fretta

  • Post più letti

  • Categorie

  • Archivi

  • Licenza del sito

    Creative Commons License
    "La vita di un pazzo d'amore" è rilasciato sotto licenza Creative Commons.
  • Donazione

    Dona a La vita di un pazzo d'amore

A.A.A. Vendesi Kakà

Posted by mika29 su 04/06/2009

L’annuncio è pubblicato direttamente dall’AC Milan. E a pensarci è qualcosa di impensabile….

kakaIl Milan che vende un giocatore perchè offrono 70 milioni di euro….Qualcosa di mai successo, semmai era il giocatore che voleva andarsene ma non era la società che vendeva per incassare soldi.

Ammetto che vendere per 70 milioni (in tempi di crisi) un giocatore di 27 anni che hai pagato 8 milioni e che in 5 anni ti ha fatto vincere molto non è poi così malaccio….però Ricky è Ricky, forse si potrebbe fare di più per trattenerlo.

Di sicuro Kakà è stato un giocatore di parola, non uno di quelli che stravede di fronte ai milioni di euro. Aveva detto che sarebbe andato via dal Milan solo se veniva richiesto dal Real Madrid e così sarà. Ha rifiutato perfino i soldi del Manchester City. E poi diciamola tutta…Non so da cosa dipendeva, se da Ancelotti che si era stufato, o dal resto della squadra, o dalla condizione atletica…ma Kakà ultimamente (e parlo dell’ultimo anno e mezzo) non è più il Kakà da Pallone d’Oro. Era un giocatore che solo ogni tanto faceva i numeri e che il più delle volte corricchiava in mezzo al campo (come altri del Milan).

Ma se bisogna cederlo lo si faccia, ma attenzione ad alcune cose….

  1. I soldi derivati dalla cessione di Kakà non servano solamente a ripianare il deficit da 65 milioni del Milan, il bilancio non è passivo solo per la mancata partecipazione alla Champions. Il bilancio è in rosso per i 20 milioni (più 7 di ingaggio) per Ronaldinho, gli allora 8 milioni (più i 4 di ingaggio) per Emermilanelloson, stesso discorso per Zambrotta, Seedorf (che ultimamente è sempre fermo in mezzo al campo), Shevchenko (il cui stipendio era pagato dal Milan) e Dida. Sono soldi spesi inutilmente che potevano essere tranquillamente risparmiati.
    Solo gente come Inzaghi, Nesta e Favalli si meritano soldi anche se sono vecchi o per molto tempo indisponibili.
  2. Coi soldi di Kakà non si comprino giocatori vecchi che costano tanti, come Toni, oppure giocatori fotocopia, come Adebayor avendo Borriello. Si prendano piuttosto giovani interessanti che non costano tanto, come Kjaer del Palermo o Hernanes o De Silvestri che promettono bene. Anche se non fanno bene sono giovani (e si rivendono facilmente), non costano tanto e corrono in campo.
  3. Si blocchino sul nascere le richieste di aumento di contratto di alcuni manager di giocatori che ricattano la società dicendo che i loro assistiti sono richiesti da altri club, come il Chelsea (ogni riferimento al manager di Pato è puramente casuale).

Un ultima richiesta. Si trovi il modo di contrastare inglesi e spagnoli che stanno impossessandosi del calcio europeo favoriti dalla tassazione minore e dai maggiori introiti.

Volevo fare notare una cosa a tutti: gli introiti maggiori sono dovuti anche al fatto di avere stadi pieni di gente, dove le famiglie vanno allo stadio contente, e non dove dei deficenti si prendono a coltellate o a cazzotti.
Inoltre il Barcellona ha trovato i vari Messi, Iniesta, Puyol, Valdes nel settore giovanile e non li ha presi da altri club. Il Milan sotto questo punto di vista è molto, molto indietro, Inter e Juventus sono molto più avanti (vedi i vari Santon, Balotelli, Marchisio, De Ceglie, Giovinco…).

Annunci

Una Risposta to “A.A.A. Vendesi Kakà”

  1. rob.7 said

    ciao mika29 sono pienamente d’accordo con tutto quello che hai detto, tranne per zambrotta che secondo me ha fatto un buon campionato. Ma chiudo la parentesi. E’ vero kakà ha rinunciato ai soldi del Manchester ma che garanzie gli poteva dare una squadra del genere!Io penso che se a Riky non interessano veramente i soldi come + volte ha detto e dimostrato allora è bene tenerlo facendo cassa con altri giocatori (Dida, Senderos, Ronaldinho su tutti) magari lasciando partire anche Sedorf che ormai non è + giovanissimo. Sono d’accordo anche sul fatto dei giovani del Milan non dimentichiamoci che hanno lasciato partire Gourcuff (è vero 15 mln contro i 5 che lo avevano pagato….) ma abbiamo anche un giocatore giovane e talentuoso come Paloschi io lo terrei e lo farei crescere vicino a Pippo avremmo risolto il problema attacco per almeno 5 anni!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: