La vita di un pazzo d'amore

Un innamorato davanti al computer in un mondo che va di fretta

  • Post più letti

  • Categorie

  • Archivi

  • Licenza del sito

    Creative Commons License
    "La vita di un pazzo d'amore" è rilasciato sotto licenza Creative Commons.
  • Donazione

    Dona a La vita di un pazzo d'amore

Milan: senza parole…

Posted by mika29 su 19/06/2009

Aly Cissokho

Cissockho non verrà acquistato dal Milan

Nel mio precedente post spiegavo le condizioni con le quali si poteva vendere Kakà.

Bene, venduto Kakà noto, con mio grande rammarico, che le mie proposte non verranno accettate dalla società rossonera.
Ma la cosa veramente inquietante è che si sta rasentando il ridicolo.

Qualche giorno fa il Milan acquista per 15 milioni (il prezzo di Gourcouff) un terzino sinistro (semisconosciuto) Cissockho.

Galliani annuncia soddisfatto il suo acquisto: “Sulle tracce del giocatore c’erano i più grandi club d’europa” (il più importante della lista era il Lione) “ma noi del Milan, grazie all’amicizia con i dirigenti del Porto” (agli amici portoghesi vanno 15 milioni) “e abbiamo preso uno dei più forti terzini d’Europa”.

P.S. Il più grande terzino bla bla bla ha giocato per 6 mesi nel Porto, solo 6 mesi, non 5 anni.

Dopo le visite mediche si scopre che il giocatore ha un problema hai denti e questo causa i problemi di postura che ha e potrebbe anche essere la causa della frequente pubalgia che lo affligge da oltre un anno.

In definitiva: Galliani era soddisfatto di aver comprato (PER 15 MILIONI) un giocatore con mal di schiena e pubalgia croniche. E nonostante questi difetti era uno dei più forti d’Europa….

Ma la cosa che fa ridere è una parte delle dichiarazioni rilasciate oggi dallo stesso Galliani dopo il rifiuto del Milan di concludere l’affare con il Porto: “Cissockho per noi è un affare concluso, non ci interessa più. E non ci interessa neanche un altro terzino da comprare. In quel reparto siamo già abbondanti di giocatori: Zambrotta, Janckulovski, Oddo, Antonini e volendo anche Bonera e Flamini. Non abbiamo problemi”.

A questo punto mi chiedo: se avevamo già molti terzini, a cosa serviva Cissockho? E per di più a cosa serviva comprare un giocatore (praticamente inutile) per 15 milioni?

galliani

Galliani è triste: in Europa il Milan sarebbe secondo....

Inoltre, con grande soddisfazione dei tifosi rossoneri, Galliani ha assicurato che i ricavi di Kakà (65 milioni) serviranno per comprare….NESSUNO!!!!

Infatti il Milan cercherà di prendere Dzeko, “sempre che il Wolfsburg lo prenda” come dice Galliani, “altrimenti ne prenderemo un altro. Se ne è andato Kakà prenderemo un attaccante al suo posto e basta. Abbiamo in squadra grandi campioni: Gattuso, Ambrosini, Seedorf, Ronaldinho, Pato.” (ci mancava solo Dida per avere uno squadrone…) “Ricordiamoci che siamo arrivati a pari punti con la Juventus, se usavamo le regole europee eravamo secondi, purtroppo con le regole italiane siamo terzi. Inoltre abbiamo un bell’attacco, con Pato, Inzaghi, Borriello e Ronaldinho”.

Vorrei far solo notare alcune cose a Galliani.

Eviti di fare il confronto con la Juventus, siamo arrivati comunque a -10 dall’Inter. Non vorrei arrivare a un giorno in cui Galliani annunci che il Milan è arrivato a pari punti con la Lazio. Se fossimo stati in Europa saremmo arrivati decimi e non undicesimi.

Inoltre avere Seedorf che non corre in mezzo al campo e avere una squadra di campioni ultratrentenni non significa avere una squadra competitiva. Lo stesso Galliani aveva detto, annunciando Cissockho: “Il Milan inizia una nuova era. Giocatori giovani, forti che permetteranno un bilancio attivo”. A me sembra più che Galliani stia facendo un Milan senza acquisti, che punta a far chiudere la carriera ai giocatori anziani, dandogli anche lauti stipendi (vedi Emerson che guadagnava 5 milioni di euro).

La cosa che non sopporto è il modo in cui si prende in giro la gente. Preferivo che Galliani diceva: “Ci dispiace ma quest’anno non possiamo permetterci acquisti. Cercheremo di vendere i giocatori più anziani e comprepremo giovani che magari nei primi anni non ci permetteranno di vincere dei trofei, ma in prospettiva, renderanno il Milan uno dei club più forti al mondo”.

Speriamo in bene, altrimenti l’anno prossimo lotteremo con il Palermo o la Lazio per l’Intertoto. E la colpa NON è di Leonardo….

Annunci

Una Risposta to “Milan: senza parole…”

  1. I have read so many articles about the blogger lovers except this piece of writing
    is in fact a pleasant article, keep it up.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: